ARENA “The unquiet sky” 2015

Dopo 4 anni gli ARENA danno seguito al bellissimo “The seventh degree…” e regalano ancora Musica di altissimo livello compositivo ed emotivo. Il sound è più ricco del predecessore, ricontagiandosi, in una certa misura, al prog degli inizi. E’ il confermatissimo cantante Paul Manzi a trascinare i pezzi  ed  è sempre John Mitchell ad arricchirli con note chitarristiche efficaci, puntuali e dal sound cristallino. I tasti di Nolan dettano e puntellano le danze nella loro celebre epicità. “The demon strikes” è l’opener che ben sintetizza quanto detto: si canta e si ricorda a squarciagola. “How did it come to this?” è un vero single di successo, una ballata melanconica che avvolge e poi si congeda con un bellissimo guitar solo di Mitchell. Basta quest’inizio per promuovere l’album e diventa superfluo descrivere ogni altra successiva perla. E’ doveroso segnalare il prog di “The Bishop of Lufford” e la finale “Traveller beware”, le aperture chitarristiche di “No chance encounter”, la dolcezza cullante di “Oblivious to the night”, lo show tastieristico di Nolan dalla Banksiana memoria in "What happened before" e poi “The Unquiet sky”. Si canta e porta lontano, molto lontano.
Best tracks: "The demon strikes", "How did it come to this?", "The unquiet sky", "Traveller beware". 8/10
 
JOE SATRIANI will release the new studio album 'Shockwave supernova"' on 24th july 2015.
 
VIRGIN STEELE will release their new studio album 'Nocturnes of hellfire & damnation"' on 22th june 2015.
 
MARCO MINNEMANN will release the new studio album 'Celebration"' on 01th june 2015.