JEAN MICHEL JARRE "ELECTRONICA 2: The heart of noise" 2016

 
In un "momento" di estremo vigore creativo il Re dell'elettronica piazza il secondo capitolo del progetto "Electronica" dopo pochi mesi dall'uscita del primo. La collaborazione con gli altri musicisti si completa. Tra i partecipanti di questo disco cito: Pet Shop Boys, The Orb, Jeff Mills, Cyndi Lauper, Primal Scream, Edward Snowden ed Hans Zimmer!
L'inizio è sconvolgente, straordinario. La suite di "The Heart of Noise" è tra le perle della sua intera carriera: inizio lento ed ipnotico di un viaggio che accellera e accarezza le nostre frequenze più inesplorate."Brick England" vince con il suo ritornello in chiaro stile Pet Shop Boys, è maestria melodica e commerciale. I pezzi successivi spaziano all'interno di un elettronica commerciale, a volte rimanda ai Chemical Brothers ("Exit"), altre ai Depeche Mode ("Here for you"), altre ai Massive Attack ("What you want"), altre ai Kraftwerk ("As one", "Gisele", "Falling down"), altre al Mike Oldfield che utilizza caratterizzanti cantati femminili ("Swip to the right", "These creatures"). Interessante il cantato nell'atmosfera surreale di "Walking the mile". Il disco si discosta per sonorità dalle atmosfere spaziali e spesso ipnotiche del primo capitolo mantenendo però  intatto il valore compositivo.
Best tracks: "The heart of noise -suite", "Brick England", "Electrees". 8/10