OPETH "Sorceress" 2016

Non era facile succedere al bellissimo "Pale Communion", ed infatti quest'ultimo lavoro appare poco meno ispirato. Ad aprire è l'acustica "Persephone" dal "sapore rinascimentale", "Sorceress" condensa il sound degli ultimi Opeth. La vivacità sconclusionata e acrobatica di "The wilde flowers" introduce la jethrotulliana "Will O the wisp", bella come il suo guitar solo. L'ambiziosa "Chrisalis" gira e rigira molto ma alla fine non va da nessuna parte, quasi scontata. L'orientaleggiante "The seventh sojourn" è interessante. "Strange Brew" sembra uscita dal repertorio solista di Steve Wilson, molto crimsoniana in diverse "zone". "A fleeting glance" aspira ad un hit quasi fallito per la sua scontatezza. Per fortuna c'è "Era" che tra riff devastante e ritornello epico, vince e convince. Tra alti e bassi un bel disco, nulla di indimenticabile.
Best tracks: "Sorceress", "Will O the wisp", "Era". 7/10



GREG LAKE (1947), prog rock pioneer who co-founded Emerson, Lake & Palmer and King Crimson, has passed away (07 december 2016) after a battle with cancer.
R.I.P.

New album during 2017 by STEVE WILSON, MUSE, TOTO, TOOL, ASIA featuring JOHN PAYNE, LUNATIC SOUL.